Non smettete di credere ai sogni - lettera ai sostenitori


25 Aug

Lettera ai sostenitori del crowdfunding

Cari Pappagalli come state??

Spero bene, avete visto che passo dopo passo ci stiamo avvicinando al giorno della partenza, sono molto contento e entusiasta e non vi nego un po' di paura per tutto ciò che può comportare questo viaggio, ma l'avventura è proprio questo, sfidare i propri timori le proprie paure e mirare lontano... E cosa c'è più lontano delle Isole Lofoten??

Intanto ci tengo a invitarvi a leggere i nuovi articoli che ho da pochi giorni ho pubblicato sul sito www.diarikenitch.com, questo blog sta diventando per me un vero e proprio "antro delle ninfe" ovvero: il luogo dei miei ricordi, delle mie aspirazioni, il luogo dove prendono vita i miei desideri. Quando avevo detto che avrei voluto scrivere questo spettacolo pubblicamente non avrei mai pensato che un blog potesse diventare la tavolozza su cui "pasticciare" progettare la drammaturgia, resta a tutti gli effetti una traccia indelebile di questa mia proposta artistica in tempi dove tutto sembra dover passare per regole e privazioni, sono libero, mi muovo liberamente e nel rispetto di tutti.

Inoltre voglio avvisarvi che ho in mente di organizzare una piccola sorpresa per il mondo del web e gli amici di Kenitch, ovvero un'ultima "challenge" prima della partenza, o forse la prima del viaggio...

1°Settembre ore19 dal Bar Surya @Marzocca di Senigallia, Kenitch farà una passeggiata con tanti amici dove la parola d'ordine è vestirsi da "Personaggio". Con Personaggio si intende: un abito, una breve storia che racconti la sua "Persona" e un cartello con una frase, la frase avrà a che fare con un desiderio. Ad esempio il mio sarà: "Arrivare alle Isole Lofoten". Faremo tutti i Kioski fino a casa di Kenitch. E poi spaghettata e Anguria e Karaoke per tutti!! Cena gratis per chi aderisce all'iniziativa, offerta libera per tutti gli altri una cena di autofinanziamento? Un flash mob, a tempo di musica?? come un piccolissimo carnevale?? Chi lo sa... la parola d'ordine è esibirsi e essere certi che per una volta anche il giudizio di chi ci guarderà sarà solo legato all'invidia di non aver partecipato con noi a questa festa.

Inoltre continuo a chiedervi di potermi aiutare a trovare contatti per l'Europa, pensate se abbiate voglia di far conoscere Kenitch a una vostra conoscenza, oppure lo stimolo a ricontattare qualcuno che non sentite da tempo e come segno d'amicizia spedire me con la mia arte, con il mio teatro con la mia vivacità, credo che possa essere davvero un bel regalo da fare a qualcuno e enorme a me.


vi ringrazio della vostra attenzione

e vi auguro una bella giornata


non smettete di credere ai vostri sogni

Kenitch, Fano 26_08_20

Commenti
* L'indirizzo e-mail non verrà pubblicato sul sito Web.